Tour della storia lettone

Una settimana per esplorare la Lettonia con le sue piccole città e la capitale. Il tour mette in risalto la vasta e ricca natura lettone con i vecchi monumenti architettonici e la città portuale e storica di Ventspils sul Mar Baltico.

1 ° giorno: arrivo a Riga. Sistemazione in un hotel a scelta. Tour pomeridiano della città. 

2 ° giorno: visita di mezza giornata al Museo Etnografico all'aperto con pomeriggio libero. 

3 ° giorno: Gita di un giorno intero al castello di Bauska, al palazzo Rundale e al palazzo Mezotne con pernottamento al Mezotne Palace. 

4 ° giorno: viaggio a Ventspils con fermate in rotta a Jelgava e Kuldiga. Pernottamento a Ventspils. 

5 ° giorno: tour mattutino di Ventspils e partenza per Jurmala con fermate durante il percorso al castello Jaunmoku e Tukums. Pernottamento a Jurmala. 

6 ° giorno: escursione mattutina a Jurmala e trasferimento al Parco Nazionale di Gauja. Pernottamento a Cesis. 

7 ° giorno: visita mattutina a Cesis seguita da un viaggio di ritorno a Riga. 

8 ° giorno: partenza

Primo giorno: arrivo a Riga e trasferimento in hotel. Il tour pomeridiano della Città Vecchia di Riga comprende i suoi luoghi più significativi: la Cattedrale della Cupola, la Chiesa di San Pietro, le vecchie Case della Corporazione, la Porta Svedese, l'ensemble architettonico Tre Fratelli, la Chiesa di San Giacomo, il Parlamento e il vecchio castello di Riga. Il tour proseguirà lungo i viali centrali di Riga, passando per i parchi vicino ai Canali, la Torre delle Polveri, il Teatro Nazionale Lettone, gli edifici Art Nouveau degli inizi del XX secolo, il Monumento alla Libertà, l'Università della Lettonia e il teatro dell’Opera. 

Secondo giorno: visita mattutina al Museo Etnografico all'aperto fondato nel 1924. È uno dei pezzi forti del patrimonio culturale della Lettonia. Situato a 10 km da Riga, incastonato in una pineta sulle rive del lago Jugla, il museo è costituito da circa 90 edifici rurali tradizionali: fattorie, mulini a vento, capanne di pescatori e chiese che sono state assemblate dalle quattro province della Lettonia: Kurzeme, Vidzeme , Latgale, Zemgale. Pomeriggio libero per visitare Riga indipendentemente. 

Terzo giorno: il tour si dirige a sud verso le terre di Zemgale. Dopo una visita al castello di Bauska, costruito dall'ordine Livoniano nel XV secolo, un breve tragitto in macchina ci porterà al Palazzo Rundale, la stravagante residenza estiva barocca costruita dal Duca di Curlandia, un progetto dell'architetto italiano F. B. Rastrelli. Gli interni del palazzo, professionalmente rinnovati, sono decorati con autentici mobili del XVIII secolo, dipinti e porcellane. Le più impressionanti sono la Sala Dorata, la Sala Bianca e la camera da letto del Duca di Curlandia, Johan Ernst Biron. A soli 10 km da Rundale si trova un altro palazzo, il palazzo Mezotne costruito in stile classico per la principessa Charlotte von Lieven, governante dei bambini dello zar russo Paolo I. Il parco paesaggistico all'inglese è considerato il parco meglio conservato del suo genere in Lettonia. Il tuo pernottamento è nell'hotel del palazzo.

Quarto giorno: il tour si sposta verso ovest della Lettonia fino a Ventspils, situato sulla costa del Mar Baltico, il più grande porto marittimo e una delle città più antiche del paese. Durante il tragitto, fermatevi nel palazzo di Jelgava costruito nel XVIII secolo come residenza del duca E. J. Biron di Kurzeme, ora sede dell'Università della Lettonia per l'agricoltura. Un'altra tappa è a Kuldiga, un'antica città che nel XVII secolo era la capitale del ducato di Kurzeme. Una visita della città mostra molti palazzi rinascimentali, barocchi e gotici, alcuni giardini pittoreschi, il municipio di legno originale del XVII secolo, il Museo civico costruito sulle rovine del castello di Livonia e una cascata estremamente ampia a Kuldigas. Pernottamento a Ventspils. 

Quinto giorno: Un tour mattutino di Ventspils mostra la città vecchia con il castello di Ventspils recentemente restaurato, la chiesa luterana del XIX secolo e il museo della pesca all'aperto che mostra lo stile di vita dei pescatori lettoni. Successivamente ci dirigiamo verso Tukums, antico insediamento Liv, noto anche come la Porta di Kurzeme. Un breve tour mostra i vicoli acciottolati del centro storico, le vecchie case con le porte ornate, Durbes Pils, una casa padronale originariamente costruita nel 17 ° secolo, e Neo-Gotico in mattoni rossi, stile Art Nouveau Jaunmoku Pils costruito all'inizio del XX secolo come un palazzo di caccia per G. Armisted, sindaco della città di Riga. Arrivo in tarda serata e pernottamento a Jurmala, la principale località turistica della Lettonia e capitale estiva. 

Sesto giorno: Il tour mattutino di Jurmala presenta affascinanti cottage estivi in ​​legno, decorati con intagli risalenti al 1900 che completano i cottage e i centri benessere più recenti. Ci sarà tempo per passeggiare lungo la costa del mare e lungo la strada centrale di Jomas piena di caffè e negozi di souvenir. Successivamente, trasferimento a Sigulda, nel Parco Nazionale di Gauja. Una visita al Parco Nazionale include una visita al castello Turaida del XIII secolo, la grotta Gutmanis, la più grande grotta della Lettonia ricca di leggende e racconti e altri monumenti importanti. Pernottamento a Sigulda o Cesis. 

Settimo giorno: La giornata inizia con un tour del Cesis, è inclusa una passeggiata attraverso le strade strette passando per il 13 ° secolo dell'Ordine del Castello dei Cavalieri, la chiesa di San Giovanni del XIII secolo. Visita al Museo di storia locale fondato nel Nuovo Palazzo e una passeggiata nel Parco del Palazzo. Nel pomeriggio trasferimento a Riga passando per il neo-gotico Casa Padronale di Birini risalente al 19 ° secolo che vanta interni decorativi in ​​stile neo-rinascimentale, grandi scale, parco in stile inglese antico come le leggende. Pernottamento a Riga.

Ottavo giorno: Dopo una piacevole mattinata a Riga, trasferimento all'aeroporto.