Lituania più una visita a Kaliningrad

Durante la visita in Lituania è facile raggiungere l'area di Kaliningrad, enclave russa sul Mar Baltico. Konigsberg, ora Kaliningrad era una delle principali città prussiane. Sfortunatamente, la città fu pesantemente bombardata durante la seconda guerra mondiale, ma diversi monumenti storici sopravvissero ei russi fecero grandi sforzi per ripristinare parte della città vecchia dell'ex Konigsberg. Avrai grandi opportunità di vedere i cambiamenti in quest'area che si sono verificati nel corso del 20 ° secolo.

Questo tour offre le principali attrazioni lituane e 2 pernottamenti a Kaliningrad. Durante questo tour è possibile vedere le differenze nella storia lituana e prussiana, familiarizzare con la vita moderna a Kaliningrad e con uno dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO ovvero la penisola Curlandese. Solo i viaggiatori in questo tour possono vedere le parti russe e lituane della penisola dei Curoni.

 

1 ° giorno: arrivo a Vilnius e sistemazione in hotel.

 

2 ° giorno: tour mattutino a Trakai, pomeriggio libero

 

3 ° giorno: partenza per Kaunas, con fermata al museo etnografico all'aperto di Rumsiskes. Tour pomeridiano della città.Pernottamento a Kaunas.

 

4 ° giorno: partenza per la regione di Kaliningrad. Sistemazione in hotel.

 

5 ° giorno: tour mattutino a Kaliningrad. Tour pomeridiano a Svetlogorsk.

 

6 ° giorno: Rientro in Lituania passando per la penisola Curlandese. Sistemazione in hotel a Klaipeda.

 

7 ° giorno: tour mattutino della città di Klaipeda. Tour pomeridiano a Palanga.

 

8 ° giorno: Trasferimento a  Vilnius. Sistemazione in hotel.

 

9 giorno: partenza.

Primo giorno: arrivo a Vilnius, la capitale della Lituania e sistemazione in hotel.

 

Il tour pomeridiano della città prevede i suoi principali luoghi d'interesse come  la Piazza della Cattedrale, Castello di Gediminas, Porta dell'Alba, i principali monumenti storici e architettonici dell'Università di Vilnius insieme al campus universitario, la Chiesa di Sant'Anna e include una breve visita ad una Galleria provata di Ambra che racconta la storia dell'oro del Baltico.

 

 

 

Secondo giorno: tour mattutino a Trakai per visitare il magnifico castello di Trakai, risalente al XV secolo, situato su un'isola. Un tempo sede dei Granduchi lituani, il castello ospita ora un museo che mette in evidenza la storia locale e un'enorme collezione di oggetti d'arte.

 

 

 

Terzo giorno: Partenza per Kaunas, la capitale provvisoria della Lituania tra le due guerre mondiali con una sosta lungo il percorso al Museo etnografico all'aperto di Rumsiskes. Coprendo un totale di 176 ettari, il museo offre una comprensione dell'architettura, delle tradizioni, dell'artigianato e dello stile di vita dei contadini alla fine del XVIII-XIX secolo. Il museo vanta un'impressionante collezione di vecchie case, fattorie, scuole, pub e mulini che rappresentano le principali regioni del paese. Pernottamento in hotel a Kaunas.

 

Un tour pomeridiano di Kaunas comprende il centro storico con le sue principali attrazioni: il municipio, il seminario teologico, la casa del tuono, la chiesa del Vytautas del XV secolo, la via pedonale chiamata Viale della Libertà con negozi, ristoranti e caffè.

 

 

 

Quarto giorno: Partenza per la regione di Kaliningrad, ora enclave della Russia, ma una volta la terra dei Cavalieri Teutonici e dei Re Prussiani. La strada si snoda lungo il fiume Nemunas costellato di castelli di Raudondvaris, Veliuona e Raudone. All'arrivo a Kaliningrad, sistamzione in albergo.

 

 

 

Quinto giorno: la visita di Kaliningrad rivela la straordinaria storia della città conosciuta come Konigsberg fino al 1946. Il tour mette in evidenza le principali attrazioni: la Cattedrale, simbolo della città, dove sono sepolti i resti del famoso filosofo Immanuel Kant, fondata dall'università Albertina nel 16 ° secolo, la Chiesa della Regina Luisa, costruita nel 1899, ospita ora un Teatro dei Burattini, Lasch Bunker, il posto di comando sotterraneo costruito dai tedeschi nel 1945 e la Porta Rossgarten costruita a metà del XIX secolo come parte del sistema di difesa della città.

 

Tour pomeridiano nella tranquilla cittadina balneare di Svetlogorsk (Rauchen) che vanta il parco delle sculture di Brakhert, la Torre dell'acqua del XIX secolo e il bagno termale Art Nouveau.

Sesto giorno: Ritorno in Lituania attraverso la penisola Curlandese , sito del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO e il Parco Nazionale, con i suoi romantici Villaggi di Pescatori, le foreste, le dune di sabbia bianca e l'intrigante Collina delle Streghe. L'area ha una storia drammatica di regno in quanto era di proprietà dell'Ordine Teutonico, della Prussia, della Svezia, della Germania, e anche per un breve periodo è stata utilizzata come protettorato francese. All'arrivo a Klaipeda, trasferimento in hotel.  

Settimo giorno: Visita mattutina della città di Klaipeda che si concentra sul centro storico con la sua piazza del teatro dominata dalla statua di una ragazza "Ann di Tharau", stretti vicoli con attraenti cortili, gallerie d'arte, caffè, piccole boutique, blocchi di traliccio , edifici di lavoro, vecchi magazzini che riflettono l'influenza dell'architettura germanica del periodo anseatico. Il tour termina con una visita al Museo di storia della Lituania minore che racconta la storia antica della città, lo stile di vita e le tradizioni dei residenti della regione. Il tour pomeridiano si svolge a Palanga, località balneare più famosa a soli 25 km da Klaipeda, con una visita al Museo dell'Ambra, il posto migliore per imparare la storia dell'oro lituano, una passeggiata nel parco botanico sulla collina di Birute, una duna di 22 metri di altezza. Lungo la strada centrale troverai negozi di souvenir e caffè all'aperto che conducono sulla spiaggia e al molo.  

Ottavo giorno: Partenza per Vilnius (o continua il tuo viaggio in Lettonia). All'arrivo a Vilnius, trasferimento in hotel. Il resto della giornata è a tua disposizione.  

Nono giorno: partenza