Fly and drive tour della costa in Lettonia e Lituania

Viaggio di andata e ritorno guidato da Lettonia e Lituania. 

Un tour di una settimana nei paesi baltici : Lettonia e Lituania combinano splendide capitali, città anseatiche con la costa del Mar Baltico e le sue spiagge di sabbia bianca, vivaci località balneari, entroterra e pittoreschi villaggi di pescatori. Scopri altri paesi baltici in questo affascinante viaggio. 

Se desidera esplorare ancora di più la zona, le preghiamo di darci i suoi tempi e noi le forniremo la rotta che non dimenticherai mai.

1 ° giorno: arrivo a Riga. Sistemazione in un hotel a scelta. Un tour pomeridiano a Riga. 

2 ° giorno: Partenza da Riga verso Liepaja con una fermata in rotta a Jurmala (230 km). 

3 ° giorno: trasferimento da Liepaja a Klaipeda, costa lituana che termina nella località turistica di Palanga (100 km). 

4 ° giorno: Traghetto per la Penisola di Neringa per visitare i villaggi di pescatori Smiltyne, Juodkrante e Nida (100 km). 

5 ° giorno: un tour di mezza giornata a Kaunas. Nel pomeriggio, un'escursione a Vilnius (320 km). 

6 ° giorno: Mattinata partenza per Riga con una deviazione per visitare il Palazzo Rundale (300 km). 

7 ° giorno: partenza.

Primo giorno: arrivo a Riga, capitale della Lettonia. Ritiro dell'auto all'aeroporto. Sistemazione in albergo. Goditi la bellezza della città anseatica. Una passeggiata attraverso le pittoresche strade di ciottoli del centro storico ti condurrà alla Cattedrale, alla Chiesa di San Pietro, alla Vecchia Casa della Corporazione, al Castello di Riga, alla Torre delle Polveri e al Teatro dell'Opera. Da non perdere l'architettura Art Nouveau degli inizi del XX secolo che ha reso Riga la capitale dell'Art Nouveau del Nord Europa.

Secondo giorno: In questa mattina potresti desiderare di trascorrerla a Jurmala (a 20 km da Riga), la capitale estiva della Lettonia piena di affascinanti cottage estivi in ​​legno, decorati con affascinanti sculture risalenti al 1900 e che si integrano con successo con cottage di recente costruzione e centri di salute come le spa. Potrete passeggiare lungo la costa piana o semplicemente lungo la strada pedonale centrale di Jomas piena di caffè e bancarelle di souvenir. Proseguite a Liepaja, la terza città più grande della Lettonia, una città di cambiamenti di successo, nota per le sue meravigliose spiagge e festival di musica rock. Tra le sue attrazioni principali c'è Karosta - ex base militare di epoca zarista e sovietica, e organo della Santissima Trinità. Pernottamento a Liepaja. 

Terzo giorno: Dopo una piacevole mattinata a Liepaja, dirigetevi verso il confine della Lituania. La prima fermata consigliata è Palanga, la principale località della Lituania. Visita il Museo dell'Ambra, il posto migliore per imparare la storia dell'ambra, denominata l'oro del Baltico. Fai una passeggiata attraverso il parco fino alla spiaggia dove puoi goderti una passeggiata e lungo la spiaggia fino alla principale strada pedonale della città piena di caffè e ristoranti. Più tardi nel corso del giorno proseguite a Klaipeda, la città costiera principale del paese, sempre giovane, ambiziosa, creativa e tollerante. Pernottamento a Klaipeda. 

Quarto giorno: Prendi un traghetto mattutino per Smiltyne e goditi il ​​resto della giornata sulla Penisola Curlandese (sito del Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO, Parco Nazionale Lituano), un tratto sabbioso di terra, lungo 98 km e di larghezza variabile da 400 metri a solo  pochi chilometri, tra le acque della Laguna dei Curoni e il Mar Baltico. Un fantastico luogo di vacanza, pieno del dolce profumo dei pini, dell'acqua e dell'aria fresca. Goditi la giornata visitando i piccoli villaggi di pescatori Juodkrante e Nida, fermandoti alla casa di Thomas Mann, camminando sulle dune di sabbia alte fino a 50 metri sopra il livello del mare. In serata, prendere un traghetto per tornare in terraferma. Pernottamento a Klaipeda. 

Quinto giorno: prendere l'autostrada che collega Klaipeda con Kaunas e Vilnius. Kaunas, la seconda città più grande e la capitale della Lituania tra le due guerre mondiali, ha conservato la sua fama per il centro storico, i musei originali, la strada pedonale - Liberty Avenue - animata da venditori ambulanti, musicisti, piena di caffè e negozi di souvenir. A solo un'ora di auto a Vilnius potrete trascorrere una serata gratuita per esplorare la sua città vecchia, che vanta numerosi edifici architettonici e storici: la cattedrale, l'angolo gotico con la chiesa di Sant'Anna, il campus universitario, la piazza del municipio. Goditi i pasti in uno degli ottimi ristoranti, troverai piatti per tutti i gusti. Pernottamento a Vilnius. 

Sesto giorno: continua la tua conoscenza con la capitale della Lituania. Si potrebbe desiderare di salire sulla collina di Gediminas per una vista panoramica della città o visitare la Chiesa di San Pietro e Paolo, una delle chiese barocche più imponenti del paese. Nel primo pomeriggio partenza per Riga (autostrada A2). Entrando in Lettonia a Bauska, svolta in direzione di Palazzo Rundale. Il palazzo costruito nel XVIII secolo è un esempio eccezionale dei primi lavori dell'architetto italo-russo Francesco Bartolomeo Rastrelli che ha anche progettato il famoso Palazzo d'Inverno a San Pietroburgo. Gli interni del palazzo professionalmente rinnovati sono decorati con autentici mobili del XVIII secolo, dipinti e porcellane. Continuare a Riga per il pernottamento. 

Settimo giorno: lasciare l'auto presso l'ufficio di noleggio auto nell'aeroporto di Riga. Partenza.