Fine settimana a Riga

Un weekend a Riga permette di entrare in contatto con una città da sempre cosmopolita e frequentata da artisti, riconosciuta perciò come la Parigi del Nord Europa. La capitale della Lettonia ha un popolazione di circa 670.000 abitanti e possiede un aspetto moderno e antico insieme: dal gotico al barocco, dal liberty al razionalismo fino al costruttivismo tutti gli stili architettonici hanno lasciato testimonianze magnifiche. Riga è sede di un famoso festival operistico ma è possibile trovare anche numerosi locali dove si esibiscono gruppi musicali giovanili. Cultura e  divertimento non mancano mai di stupire i visitatori di Riga.
1° Giorno

Riga

2° Giorno

Parco Nazionale della Gauja (50 km da Riga)

3° Giorno

Trasferimento in aeroporto.

 

Estensione

3° Giorno

Riga

4° Giorno

Trasferimento in aeroporto.

 

1° Giorno

Arrivo a Riga. Trasferimento all’hotel.

Nel pomeriggio visita guidata a piedi di Riga e ai suoi più famosi monumenti architettonici: la Chiesa di San Pietro del XIII secolo, la Chiesa di San Giovanni, la Chiesa di San Giorgio, il Castello di Riga del XIV secolo, i Palazzi della Grande e della Piccola Gilda, le abitazioni medievali dei “Tre Fratelli” e la Piazza del Duomo con la sua Cattedrale che vanta uno degli organi più grandi d’Europa.

2° Giorno

Al mattino visita al Parco Nazionale della Gauja (50 km da Riga), spesso considerato la “Svizzera Lettone”. È possibile godersi il fantastico panorama della valle del fiume Gauja, visitare il Castello di Turaida del XIII secolo, ora adibito a piccolo Museo Storico e rilassarsi camminando nel limitrofo Parco delle Sculture, dove sono esposte alcune sculture di artisti lettoni.

3° Giorno

Trasferimento in aeroporto.

 

Estensione

3° Giorno

Un giorno a disposizione. Scopri Riga in base ai tuoi interessi. Gli interessanti e numerosi musei di Riga potrebbero tenerti occupato per l’intera giornata. Per coloro che scelgono un giorno di relax, possono semplicemente sedersi in un caffè-bar all’aria aperta nella piazza del Duomo, sorseggiando una birra lettone e osservando il via vai di persone.

4° Giorno

Trasferimento in aeroporto.

 

Facoltativo

Escursione al Castello di Rundale (80 km da Riga), uno dei più bei palazzi barocchi della Lettonia disegnato e costruito dal famoso architetto italiano F.B.Rastrelli. Aperte ai visitatori e riportate all’originaria bellezza sono la Sala Dorata, la Sala Bianca e le stanze private del Duca di Curlandia, Johan Ernst Biron. Gli interni sono decorati con autentici mobili, quadri e ceramiche del XVIII secolo.