Estonia, la magia delle isole

Questo semplice ed interessante itinerario vi permette di poter scoprire in tutta autonomia, la capitale dell’Estonia e una delle più affascinanti regioni del Paese, le Isole di Hiiumaa e Saaremaa, quasi disabitate e dagli aspetti naturali selvaggi.
1° giorno - Tallinn

Arrivo a Tallinn. Sistemazione in albergo e pernottamento

 

2° giorno - Tallinn/Haapsalu (99 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per la cittadina costiera di Haapsalu, rinomata località per i suoi fanghi curativi fin dal lontano 1279, oggi vivace località di villeggiatura. Si consiglia la visita delle rovine della fortezza vescovile, del Castello di Piiskopilinnus e della cattedrale di Toomkirik. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

3° giorno - Haapsalu/Kardla (33 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per il porto di Rohukula e traversata in traghetto (durata ca. 1,5 ora)  per l’Isola di Hiiumaa. All’arrivo, tempo a disposizione per visitare questa pittoresca isola, caratterizzata da coste frastagliate con piccole baie sabbiose e dal suo interno, pressoché disabitato, ricco di foreste di conifere e cespugli di ginepro. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

4° giorno - Kardla/Kuressaare (85 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per il porto di Soru e traversata in traghetto (durata ca. 1 ora)  per l’Isola di Saaremaa. Arrivo al porto di Triigi e tempo a disposizione alla scoperta della maggiore delle isole del Baltico. Si consiglia una passeggiata per le vie di Kuressaare, la cittadina principale, con i suoi curati parchi e le sue belle ville, oltre che al famoso palazzo vescovile la triangolare piazza centrale, Kesk valjak. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

5° giorno - Kuressaare/Muhu/Parnu (147 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per l’incontaminata isola di Muhu, raggiungibile attraverso un terrapieno costruito nel XIX secolo. Dopodiché traversata in traghetto (durata ca. 30 minuti) per il porto di Virtsu e trasferimento per Parnu, la quarta città dell’Estonia e importante centro termale. Si consiglia una passeggiata per il centro storico. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

6° giorno - Parnu/Tallinn (129 km)

Prima colazione in albergo e partenza per la capitale Tallinn. Durante il trasferimento tempo a disposizione per numerose soste nei punti panoramici della strada. Arrivo e sistemazioni in albergo. Pernottamento.

 

7° giorno - Tallinn

Prima colazione in albergo.

1° giorno - Tallinn

Arrivo a Tallinn. Sistemazione in albergo e pernottamento

 

2° giorno - Tallinn/Haapsalu (99 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per la cittadina costiera di Haapsalu, rinomata località per i suoi fanghi curativi fin dal lontano 1279, oggi vivace località di villeggiatura. Si consiglia la visita delle rovine della fortezza vescovile, del Castello di Piiskopilinnus e della cattedrale di Toomkirik. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

3° giorno - Haapsalu/Kardla (33 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per il porto di Rohukula e traversata in traghetto (durata ca. 1,5 ora)  per l’Isola di Hiiumaa. All’arrivo, tempo a disposizione per visitare questa pittoresca isola, caratterizzata da coste frastagliate con piccole baie sabbiose e dal suo interno, pressoché disabitato, ricco di foreste di conifere e cespugli di ginepro. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

4° giorno - Kardla/Kuressaare (85 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza per il porto di Soru e traversata in traghetto (durata ca. 1 ora)  per l’Isola di Saaremaa. Arrivo al porto di Triigi e tempo a disposizione alla scoperta della maggiore delle isole del Baltico. Si consiglia una passeggiata per le vie di Kuressaare, la cittadina principale, con i suoi curati parchi e le sue belle ville, oltre che al famoso palazzo vescovile la triangolare piazza centrale, Kesk valjak. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

5° giorno - Kuressaare/Muhu/Parnu (147 km)

Prima colazione in albergo. In mattinata partenza l’incontaminata isola di Muhu, raggiungibile attraverso un terrapieno costruito nel XIX secolo. Dopodiché traversata in traghetto (durata ca. 30 minuti) per il porto di Virtsu e trasferimento per Parnu, la quarta città dell’Estonia e importante centro termale. Si consiglia una passeggiata per il centro storico. Sistemazione in albergo e pernottamento.

 

6° giorno - Parnu/Tallinn (129 km)

Prima colazione in albergo e partenza per la capitale Tallinn. Durante il trasferimento tempo a disposizione per numerose soste nei punti panoramici della strada. Arrivo e sistemazioni in albergo. Pernottamento.

 

7° giorno - Tallinn

Prima colazione in albergo.