Tour la gerusalemme lituana

La storia degli ebrei a Vilnius risale al XIV secolo. Per la sua tolleranza alle varie nazionalità e alle appartenenze religiose, la città era conosciuta come il centro internazionale di cultura e d’insegnamento ebraico e denominata la “Gerusalemme della Lituania”. I nazisti ripulirono quasi totalmente la città dagli ebrei. Oggi il ricordo degli ebrei lituani e della loro tragedia è commemorato nel Museo Statale Ebraico di Vilnius, Monumento di Paneriai e Museo del IX Forte di Kaunas. Il tour include anche una breve visita a Riga ai siti storici più importanti dedicati allo sterminio degli ebrei.
1° Giorno

 

Italia - Vilnius

 

 

2° Giorno

 

Vilnius

 

 

3° Giorno

 

Trakai, Vilnius

 

 

4° Giorno

 

Vilnius, Kaunas.

 

 

5° Giorno

 

Kedainiai (55 km da Kaunas),  Riga.

 

 

6° Giorno

 

Salaspils (18 km sud-est di Riga). Trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno.

 

 

1° Giorno

 

Arrivo a Vilnius. Trasferimento e sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio visita al Museo Statale Ebraico che racconta la tragica storia della comunità ebraica.

 

2° Giorno

 

Alla mattina visita guidata di Vilnius ai maggiori monumenti storici ed architettonici della capitale lituana, tra cui l’antico sito del Ghetto Ebraico, la Grande Sinagoga, la strada ebrea dedicata a Gaon di Vilnius, importante Rabbino che guidava la comunità ortodossa del XVIII secolo.

Nel pomeriggio visita a Paneriai, sud-est di Vilnius, il luogo dove gli ebrei di Vilnius furono sterminati in massa dai nazisti.

 

3° Giorno

 

Al mattino piacevole escursione a Trakai, situata a 28 km da Vilnius, antica capitale della Lituania con il suo insulare Castello di Trakai del XV secolo. Durante il viaggio di ritorno sosta al Cimitero Ebraico dove Gaon di Vilnius fu sepolto.

 

4° Giorno

 

Al mattino visita al Centro Culturale Ebraico e/o alla Scuola Ebraica.

A mezzogiorno partenza per Kaunas.

Nel pomeriggio visita guidata di Kaunas. Potrete ammirare i più interessanti monumenti storici e architettonici della Città Vecchia, il quartiere Slobodka e il Museo del IX Forte, uno dei primi siti sepolcrali di migliaia di ebrei durante la seconda guerra mondiale.

 

5° Giorno

 

Dopo colazione partenza da Kaunas per Riga. Lungo il tragitto sosta a Kedainiai (55 km da Kaunas), uno dei paesi più antichi della Lituania e importante Centro Ebraico del XVIII secolo con i propri negozi, sinagoghe e scuole Rabbine.

La visita a Kedainiai include una passeggiata nella Città Vecchia, passando per le antiche sinagoghe oggi completamente restaurate, la casa dove Gaon di Vilnius visse la sua infanzia e dove studiò il Talmud, visita all'antico Cimitero Ebraico e il Centro delle Culture situato in una delle prime sinagoghe del paese.

Arrivati a Riga, sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio visita guidata di Riga alla scoperta di importanti siti storici ebraici e delle maggiori attrazioni architettoniche e storiche della capitale lettone. Il tour passerà per l’antico Zeilen Shul, sito della prima Grande Sinagoga Corale della città, ora palazzo per uffici, e includerà le visite alla Sinagoga e al Museo Ebraico.

 

6° Giorno

 

Al mattino visita a Salaspils (18 km sud-est di Riga), ricordato come il campo di concentramento nazista, Kurtenhof. Il monumento di Salaspils che domina il campo è in onore ai 100.000 uomini, donne e bambini ebrei che furono condannati a morte in questo luogo.

Trasferimento all’aeroporto per il volo di ritorno.

 

Facoltativo:

Concerto di musica ebrea.

Incontro con la Comunità ebraica di Kaunas.

 

 

Possiamo  organizzare giornate  alla scoperta delle “radici” dei vostri parenti e visitare i loro villaggi e paesi natali. Trasferimenti e guide non incluse.